Disservizi INPS Anf telematici

Postato in News Area Aziende

Con la presente Vi comunichiamo che i servizi telematici dell’INPS presentano forti disservizi e ritardi nel rilascio delle risultanze degli Assegni al Nucleo Familiare, secondo le nuove regole telematiche recentemente entrate in vigore.

Vi preghiamo pertanto avvisare i dipendenti interessati che, nostro malgrado, potremmo trovarci nella condizione di non poter garantire, a partire dal corrente mese di luglio, l’erogazione delle somme spettanti a tale titolo in quanto l’INPS non ha reso disponibili i dati per tutti i dipendenti.

Attualmente risultano soddisfatte circa il 30% delle domande complessivamente ricevute sul territorio nazionale.

Per quanto ci riguarda, stiamo monitorando costantemente il portale dell’INPS al fine di contenere per quanto possibile, l’inconveniente non dipendente dalla nostra volontà e per il quale non abbiamo strumenti di soluzione, se non attendere lo sblocco delle comunicazioni telematiche a cura dell'Istituto.

Tuttavia ci preme evidenziare che abbiamo constatato che alcune domande giacciono, da tempo, “in stato di verifica”.

Invitiamo pertanto a dare notizia ai Vostri dipendenti interessati, in modo tale che possano controllare tramite PIN (o far controllare dal CAF/Patronato che ha predisposto la richiesta) lo stato della propria pratica e, in caso di problemi sullo stato della verifica, prendere contatto con il Call Center INPS – Numero Verde 803164 – al fine di perfezionarne l’esito.

Si informa che è onere del dipendente comunicare l'esito positivo della domanda effettuata al proprio datore di lavoro.

Potrebbe interessarti anche..



Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso,
lavorare insieme è un successo. (Henry Ford)

Contatti

  • Rivarolo Canavese (TO)
    viale F. Berone, 12 -10086
  • Tel. 0124 640140
  • Fax 0124 640143

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per saperne di più