Proroga versamento premio Inail al 16 maggio

Postato in News Area Aziende

La Legge di bilancio 2019, per consentire la revisione delle Tariffe Inail dei premi ridotti ha previsto il differimento al 16 maggio 2019 dei termini per la presentazione telematica delle dichiarazioni delle retribuzioni 2018 e del relativo versamento dei premi.

Il pagamento del premio Inail è dunque differito al 16 maggio 2019.

In caso di pagamento in quattro rate del premio di autoliquidazione, il premio deve essere diviso in quattro rate, ma le prime due confluiscono nella rata con scadenza 16 maggio 2019.

L’INAIL fa presente che il differimento dei termini disposto dalla citata Legge di bilancio 2019 si applica esclusivamente ai premi delle polizze dipendenti, delle polizze artigiane e a quelle del settore marittimo;  restano dunque confermati i termini di scadenza delle richieste di pagamento dei premi speciali anticipati per il 2019 relativi alle polizze scuole, apparecchi RX, sostanze radioattive, pescatori, frantoi, facchini nonché barrocciai/vetturini/ippotrasportatori.

Riduzione per il settore edile

Dal 1° gennaio 2019 la riduzione contributiva prevista per il settore edile in questione non si applica più ai premi assicurativi, mentre resta confermata l’applicazione della riduzione alla regolazione 2018 nella misura dell’11,50%. La riduzione compete ai datori di lavoro che occupano operai con orario di lavoro di 40 ore settimanali e alle società cooperative di produzione e lavoro per i soci lavoratori, esercenti attività edili, a condizione che siano regolari nei confronti di Inail, Inps e Casse edili e in possesso del DURC. Per fruire dell’agevolazione per la regolazione 2018, gli interessati devono trasmettere entro il 16 maggio 2019, via Pec alla Sede Inail competente, l’apposito modello “autocertificazione per sconto settore edile”.

Potrebbe interessarti anche..



Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso,
lavorare insieme è un successo. (Henry Ford)

Contatti

  • Rivarolo Canavese (TO)
    viale F. Berone, 12 -10086
  • Tel. 0124 640140
  • Fax 0124 640143

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per saperne di più