L'indicazione dei lavoratori somministrati e distaccati nel Libro Unico del Lavoro

Postato in News Area Aziende

I lavoratori somministrati (ex interinali) e distaccati vanno sempre indicati nel Libro Unico del Lavoro.

A tal fine si ricorda che occorre comunicare allo Studio, contestualmente all’invio delle presenze mensili, i seguenti dati relativi ai lavoratori somministrati e distaccati attualmente in forza e futuro inserimento:

- Nome e Cognome;

- Codice fiscale;

- Luogo e Data di nascita;

- Indirizzo di residenza;

- Qualifica e Livello contrattuale d’inquadramento;

- Agenzia di Somministrazione (nome, codice fiscale, data e numero autorizzazione)/Azienda Distaccante;

- Inizio e fine del servizio/distacco.

Per i lavoratori somministrati tali dati vengono generalmente già forniti dalle stesse Agenzie di somministrazione all’atto della stipula del contratti di fornitura di lavoro temporaneo tuttavia nel caso gli stessi dati non dovessero essere forniti si prega di richiederli al fine di assolvere correttamente all'adempimento.

Potrebbe interessarti anche..

 



Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso,
lavorare insieme è un successo. (Henry Ford)

Contatti

  • Rivarolo Canavese (TO)
    viale F. Berone, 12 -10086
  • Tel. 0124 640140
  • Fax 0124 640143

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per saperne di più