La rottamazione delle cartelle esattoriali Equitalia

Postato in News Area Aziende

Si informa che entro il 31/03/2017 è possibile aderire al beneficio della definizione agevolata delle cartelle esattoriali EQUITALIA (la cosiddetta “ROTTAMAZIONE CARTELLE”) attraverso la presentazione presso gli sportelli di EQUITALIA o tramite PEC di apposita modulistica facilmente reperibile sul sito internet www.gruppoequitalia.it.

Chi intende aderire pagherà l’importo residuo delle somme iscritte a ruolo inizialmente richieste senza corrispondere le sanzioni e gli interessi di mora.

Inoltre, al contribuente è lasciata la possibilità di scegliere se:

- pagare in un’unica soluzione (entro luglio 2017) oppure;

- frazionare il pagamento dell’ammontare complessivo delle some dovute in un massimo di cinque rate sempreché il 70% delle somme ancora dovute venga versato entro la fine del 2017.

Ci preme sottolineare che l’istanza di definizione agevolata può essere richiesta SOLO per i debiti affidati all’EQUITALIA dal 01/01/2000 in poi compreso l’anno 2016.

Altri aspetti interessanti legati alla “rottamazione” sono:

- l’ammissibilità alla definizione agevolata sia per cartelle con dilazione in corso sia per cartelle la cui dilazione è decaduta perché le scadenze di pagamento della rateazione non sono state rispettante.

- SOLO per le cartelle per le quali si presenta l’istanza di definizione agevolata, non occorre proseguire al pagamento delle rate in scadenza nel 2017, ma bisogna ASSOLUTAMENTE aver saldato tutte le rate di tutte le rateazioni in corso la cui scadenza era tra il 01/10/2016 e il 31/12/2016.

Le principali date da tener presente sono:

  • Entro il 28 febbraio 2017, l'agente della riscossione, con posta ordinaria, avvisa il debitore dei carichi affidati nell'anno 2016 per i quali, alla data del 31 dicembre 2016, gli risulta non ancora notificata la cartella di pagamento.
  • Entro il 31 marzo 2017 il debitore presenta l’istanza di definizione agevolata.
  • Entro il 31 maggio 2017, l'agente della riscossione comunica al debitore l'ammontare complessivo delle somme dovute ai fini della definizione agevolata e le relative scadenze di pagamento.

 

 

Potrebbe interessarti anche..

 



Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso,
lavorare insieme è un successo. (Henry Ford)

Contatti

  • Rivarolo Canavese (TO)
    viale F. Berone, 12 -10086
  • Tel. 0124 640140
  • Fax 0124 640143

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per saperne di più